La Farmacia Omeopatica con i migliori prezzi online

numero verde

Farmaci

Farmaci: sai cosa sono un OTC o un SOP? Facciamo chiarezza.
Perché alcuni farmaci richiedono la ricetta medica e altri no?

La maggior parte dei farmaci, per essere acquistata, richiede una ricetta scritta dal medico a seguito di una diagnosi. Esistono però farmaci acquistabili senza ricetta medica: sono quelli che curano piccole patologie e che, nella maggior parte dei casi e nei soggetti adulti (e in relativa buona salute), possono essere usati senza grossi rischi, purché vengano seguite le informazioni contenute nel foglietto illustrativo. Questi farmaci sono suddivisi in OTC o “da banco” (dall’inglese “over the counter”) e SOP (acronimo di senza obbligo di prescrizione). I primi possono essere esposti (sul bancone) e pubblicizzati. I secondi, invece, devono essere dispensati solo su consiglio del farmacista (e non possono essere oggetto di pubblicità).

OTC e SOP sono pericolosi?

No, se assunti occasionalmente da persone adulte e in buona salute e seguendo attentamente le informazioni contenute nel foglietto illustrattivo. L’utilizzo di farmaci senza prescrizione, però, può risultare rischioso per chi ha problemi di salute, per i bambini, le donne che programmano una gravidanza, incinte o che allattano, per gli anziani e per chi già assume altri farmaci (per questo sarebbe bene comunque avvisare il proprio medico di fiducia).

Quando ricorrere ad un farmaco senza prescrizione medica?

Solitamente quando è necessario curare i sintomi (febbre, tosse, dolore ecc.) di una malattia che si ritiene possa essere autodiagnosticata, automedicata e che, in ogni caso, tende a risolversi anche spontaneamente. Molti dei sintomi, però, possono essere la spia di patologie più gravi. Per questo, quando si ricorre ad uno di questi farmaci, sarebbe opportuno chiedere consiglio al farmacista o al medico.

Cosa fare se l’OTC o il SOP non funziona?

- evitare di aumentare la dose

- evitare di associare un altro farmaco con lo stesso principio attivo

- consultare il medico o il farmacista.

Cosa fare per rendere più sicuro l’uso di un OTC o un SOP

1. leggi il foglietto illustrativo

2. chiedi spiegazioni al farmacista se non sei sicuro di aver capito tutto

3. assumi il farmaco secondo le istruzioni del foglietto illustrativo, se il tuo medico non ti ha raccomandato di fare diversamente

4. prendi “solo” la dose raccomandata e non aumentarla! È sbagliato e può essere pericoloso.

5. Usa i farmaci senza obbligo di prescrizione solo per un breve periodo di tempo. Usarli per periodi prolungati senza consultare un medico può essere pericoloso!

6. Evita di prendere due prodotti con lo stesso principio attivo. Associando farmaci senza obbligo di prescrizione fra loro o con farmaci da prescrizione, potrebbe capitare che tu assuma più della dose giornaliera raccomandata di un principio attivo. Per questo è sempre bene chiedere comunque consiglio al medico di fiducia.

7. Prima di prendere più di una medicina OTC, SOP o da prescrizione parla con il tuo medico o farmacista e assicurati che abbia la lista completa dei prodotti che assumi (da prescrizione, OTC, SOP, erboristici, vitamine o integratori).

Soggetto autorizzato alla vendita online di farmaci

Oggetti 1 a 15 di 170 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Oggetti 1 a 15 di 170 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5