La Farmacia Omeopatica con i migliori prezzi online

numero verde

Brescia Art Marathon: ecco come affrontarla al meglio.

Pronti per la Brescia Art Marathon? Ecco qualche consiglio per affrontarla al meglio! Partiamo con la colazione pre-gara a base di bacche di Goji, un ottimo “alicamento” (alimento funzionale) ricco di proteine. Ma anche di vitamina C, che riduce la stanchezza e l’affaticamento, e protegge la cellula dallo stress ossidativo prodotto dallo sforzo intenso.

Questo alicamento contiene inoltre potassio, che contribuisce alla normale funzione muscolare, nonché rame (utile per il trasporto di ferro nell’organismo), manganese, magnesio, ferro e cromo. Inoltre, la ricca composizione in vitamina A, E, C , vitamine del gruppo B, sali minerali e 18 aminoacidi (tra cui tutti gli essenziali), rendono le bacche di Goji perfette per contrastare stanchezza, astenia e in caso di intensa attività fisica.

Ma attenzione, perché le bacche di Goji non sono tutte uguali!

Per mantenere intatte tutte le loro straordinarie proprietà è importante che siano confezionate nel luogo di raccolta (i migliori sono il Tibet e la Mongolia) in buste opache come il Goji Xing Dal di Sitar.

E durante la gara? Ci viene in soccorso GojitoB2 (Sitar), pura purea di Goji in pratiche confezioni monodose. Una ricarica rapida da utilizzare durante lo sforzo fisico!

E poi veniamo all’integratore sportivo per eccellenza.

Si tratta di Gunamino Formula Sport di Guna. Questo prodotto a base di aminoacidi essenziali, magnesio e vitamine del gruppo B soddisfa l’esigenza di ogni sportivo. Gunamino Formula Sport di Guna è l’integrazione ideale, perché gli 8 aminoacidi essenziali sono formulati in un rapporto ottimale per l’organismo e assorbiti in pochi minuti.

Si tratta di un prodotto che non produce scorie azotate e non sovraccarica fegato e reni. Inoltre, contiene “powegrape”, un estratto d’uva ricchissimo di antiossidanti, che migliora la performance atletica e la capacità di recupero. Il magnesio, poi, contribuisce ad un’ottimale funzionalità muscolare ed è utilissimo in caso di crampi. Consiglio di utilizzare una busta mezz’ora prima della gara e una busta durante il pasto successivo alla performance.

Silvia Prandelli

Dott.ssa Silvia Prandelli

← Tutte le news